chi siamo

le guide

Davide Cutugno

alessandro ammann

Elisa Pellirossi

Cosa facciamo

I Camminesploratori sono un gruppo di Guide Ambientali Escursionistiche che, per l’appunto, conducono gruppi di escursionisti, anche alla prima esperienza, e camminando vanno in esplorazione degli angoli più remoti del Lazio e del Centro Italia, mettendo al centro la condivisione di emozioni e il piacere di scoprire città fantasma, resti archeologici, bellezze naturali stando in gruppo. Ci sono una varietà di luoghi incredibili che meritano almeno un passaggio nella nostra vita, e con il nostro gruppo ci proponiamo di recarci in questi posti, ogni volta sempre con qualche novità nei percorsi o nelle destinazioni.

Come partecipare

Partecipare è facile. Non occorre essere velocisti o atleti, noi facciamo del cammino lento il nostro credo, l’unica cosa che viene richiesta è di attrezzarsi come specificato in ogni escursione. Sono sufficienti un buon paio di scarpe da trekking, uno zaino, un abbigliamento antipioggia in caso di necessità, una bottiglia d’acqua e… via! Seguite il calendario delle escursioni alla sezione Escursioni del nostro sito, e poi compilate il form accanto con i vostri dati!

sono senza auto

Coordiniamo i vari partecipanti attraverso un semplice sistema di Car-Sharing, per cui da più zone partiranno delle auto dirette al luogo dell’appuntamento di ogni escursione. Basta lasciare un commento nel post “TABELLONE DELLE MACCHINE” presente nella pagina dell’evento, mettendo la propria auto a disposizione e indicando la Stazione Metro o ferroviare cui si vuole dare appuntamento agli altri passeggeri, o chiedendo un passaggio, specificando da che zona si preferisce partire.

in tutta sicurezza

I Camminesploratori garantiscono un’accurata informazione sulle escursioni, attraverso una richesta informazioni tramite messaggio o chiamando direttamente le varie guide, i cui contatti sono presenti in ogni singolo evento pubblicato sulla nostra pagina Facebook ufficiale . . Infine, i partecipanti potranno dotarsi, con un piccolo costo aggiuntivo, di una polizza assicurativa infortuni giornaliera.

DAVIDE CUTUGNO

Chi sono

Nato a Roma e sabino di adozione, dal 2013 mi dedico intensamente all’attività di accompagnatore escursionistico, inizialmente in maniera volontaria, andando alla scoperta di luoghi poco conosciuti e dimenticati, quali rovine, città fantasma, tombe etrusche, con finalità di divulgazione del territorio.

La filosofia delle mie escursioni è la condivisione in gruppo di un’esperienza nel territorio, la riscoperta del nostro passato e delle nostre radici, senza troppe attività di intrattenimento: il cammino, l’osservazione e la convivialità solo gli elementi centrali ed essenziali delle mie escursioni.
Tra le mete di maggior prestigio che ho contribuito a far conoscere al grande pubblico ci sono i sassi del predicatore a Bomarzo, il Castello di Rota, l’area tra Vejano e Oriolo Romano, Castel Cardinale e una sessantina di escursioni spesso inedite e in posti nascosti, soprattutto nel viterbese e nel reatino.

Esperienze

Comincio a portare persone e faccio pratica “sul campo”, riconoscendo tutti gli aspetti da dirimere e le problematiche relative alla progressione in natura. Ben presto, prendo coscienza della responsabilità che questo comporta, e decido di frequentare un corso professionalizzante. Nel 2016 quindi divento guida associata AIGAE e comincio da subito a lavorare, trasformando l’attività volontaria in professione. Invento il marchio “I Camminesploratori” che diventa un brand molto popolare in tutto il Lazio: migliaia di persone aderiscono alle escursioni e la pagina facebook diventa la più seguita tra quelle delle guide ambientali escursionistiche. Interagisco con il territorio, amministrazioni locali, privati per al conduzione in sicurezza in aree impervie, tanto che nel tempo mi guadagno la stima e la considerazione delle stesse.

TIPO DI ESCURsIONI

Le mie escursioni, proprio perché finalizzate alla scoperta di aree archeologiche, quasi mai riguardano la montagna e le alte quote. Non sono mai stato interessato alla “prestazione sportiva”, quanto piuttosto al cammino lento, al divertimento e allo “staccare” dal tran tran quotidiano per entrare in connessione con il terriotorio che andiamo ad esplorare.
Dal 2019 è guida associata alla LAGAP, sindacato di categoria fondato da Marco Fazion.

 

contattami

 

Cell – 3314341365

ALESSANDRO AMMANN

Chi sono

Mi chiamo Alessandro Ammann, sono una Guida Ambientale Escursionistica dal 2010. La mia passione per la natura è nata molto presto, intorno ai 10 anni. Da allora ho cercato di conoscere e di scoprire la natura intorno a casa e in giro per il mondo. Ho cominciato a fare escursioni molto presto con i miei genitori e successivamente quando ho iniziato a fare volontariato al WWF. Proprio in un progetto come volontario WWF, che si prefiggeva di monitorare la presenza di grandi carnivori del Lazio, ho iniziato a conoscere meglio il territorio e le montagne laziali.
Le mie grandi passioni sono la natura incontaminata e selvaggia e l’osservazione della fauna selvatica, ed è questa passione che cerco di trasmettere durante le mie escursioni che hanno l’obiettivo di far conoscere gli ambienti che si attraversano e scoprirne flora e fauna.
Parlo correntemente Italiano, Tedesco, Inglese e Francese 

Esperienze

La mia passione per la natura mi ha portato a collaborare fin dall’età di 20 anni con il WWF, prima come volontario (ho partecipato a tanti progetti, tra cui uno sul monitoraggio dell’orso e del lupo nel Lazio) e poi a livello professionale come responsabile dell’Oasi di Pian Sant’Angelo.
Successivamente ho iniziato a collaborare con diverse associazioni e cooperative, con le quali ho svolto attività di educazione ambientale, visite guidate naturalistiche e trekking. Negli ultimi tempi ho iniziato la collaborazione con alcuni Tour operator, con i quali ho progettato ed accompagnato gruppi per fine settimana e viaggi di trekking.
In qualche occasione ho avuto l’opportunità di accompagnare gruppi o singole persone straniere a conoscere la natura del Lazio.

TIPO DI ESCURsIONI

Le mie sono escursioni naturalistiche. Questo vuol dire che si svolgono in ambienti di importanza naturalistica, in aree selvagge oppure che sono tematiche, per conoscere aspetti particolari della flora e della fauna del territorio. Alcuni esempi sono le escursioni sulle orchidee, sui rapaci notturni, sui grandi alberi, sulle lucciole etc.
Tra le mie proposte ci sono trekking di media difficoltà in montagna ed escursioni molto facili (in genere tematiche) nelle riserve naturali del Lazio In ogni tipologia di escursione sono previste soste per illustrare gli aspetti naturalistici del territorio.

ELISA PELLIROSSI

Chi sono

Nata a Roma, cresciuta al mare ad Anzio. Di adozione mi sono ritenuta a lungo figlia della generazione “Europa”, ho viaggiato e vissuto in diversi paesi e per lungo tempo un biglietto del treno o di aereo, oppure la bicicletta, il mio zaino ed un buon libro sono stati i miei fedeli compagni di viaggio. E’ dal girare che ho costruito lentamente la mia professione provando a restituire agli altri quello che avevo imparato, mi sono così ritrovata a 28 anni a fare due scelte: lavorare scrivendo progetti che permettessero ai giovani di viaggiare grazie a finanziamenti europei e decidere di andare a vivere in campagna/montagna iniziando a gestire il Rifugio Cognolo.
Un’esperienza nata, innanzi tutto, come scelta di vita personale, basata sul recupero delle tradizioni, l’autoproduzione e consumo, trasformatasi in uno strumento di lavoro volto a promuovere i valori del turismo sostenibile, lo sviluppo locale e la cooperazione territoriale. Per questo oggi vivo e lavoro in Sabina, mi occupo di promozione territoriale e turismo sostenibile, e gestisco due strutture di accoglienza, il Rifugio Cognolo, per l’appunto una struttura di montana situata a 1000mt slm, nel territorio di Casperia, sui Monti Sabini; e l’Ostello del Tempo perso, un ostello giovanile all’interno del borgo storico di Roccantica. Entrambi gli spazi immaginati come luoghi di sperimentazione, aggregazione e crescita di esperienze legate alla tutela del patrimonio, del bene comune ed il fare
comunità.

Esperienze

Con una formazione umanistica e politica, lavoro da oltre 15 anni nel mondo dell’educazione e della formazione, avendo scelto i metodi e gli strumenti dell’educazione popolare/non formale come strategie di apprendimento sia personale che per gruppi. La mia passione è sempre ruotata intorno alla crescita personale, l’apprendimento esperienziale, il fare con spirito critico e la costruzione di percorsi di comunità volti a generare maggiore consapevolezza. La riflessione sull’importanza di tutelare l’ambiente e di preservarlo, mi hanno portato prima di tutto a fare delle scelte di vita volte ad una responsabilità personale delle azioni e di conseguenza fare della mia ricerca personale una professione: l’educazione ambientale e
l’educazione alla cittadinanza sono quindi i due ambiti di lavoro che mi hanno condotto nel 2017 ad abbracciare la professione di guida ambientale escursionistica associandomi ad AIGAE.

TIPO DI ESCURsIONI

Mi presento come “narratore di comunità”, nelle mie escursioni si conoscono i territori che si visitano dando spazio alla molteplicità dei punti di vista. Le mie escursioni sono innanzi tutto un momento per stare insieme riscoprire il valore del gruppo, del raccontare e del farsi raccontare. Per questo propongo sia percorsi montani, ma anche itinerari insoliti che abbracciano piccoli borghi o località che offrono curiosità e spunti verso la riflessione ad essere più consapevoli sugli stili di vita, le scelte e la conoscenza che abbiamo dell’idea di “naturale”. Un’esperienza antropologica fatta di racconti e storie, stimolando la capacità di viaggiare che il muoversi con i piedi aiuta a costruire. Alla fine delle giornate passate insieme avremo offerto spazio alla mente, al cuore e alla pancia, nutrito i sensi ed esercitato la nostra capacità di stare nei momenti ed apprezzare quello che il nostro territorio può offrire.

Guide associate con:

CAMMINESPLORATORI

Davide Cutugno Piazza Leone Orsini 1, 02048 – Stimigliano (RI)

P.iva 01066810571

WhatsApp chat