Due giorni di totale immersione nella natura più selvaggia del Parco Nazionale d’Abruzzo! Un fine settimana di facili escursioni ed appostamenti per osservare la fauna. Andremo in cerca dei cervi che in questi giorni attraversano il periodo degli amori, ascolteremo i loro bramiti e li osserveremo in questa fase importante della loro esistenza. Se saremo particolarmente fortunati potremo anche osservare i loro combattimenti. Faremo anche delle escursioni, alla portata di tutti, che attraversano alcune delle più antiche foreste d’Italia, tutelate dall’UNESCO come patrimonio dell’Umanità.
Un fine settimana da non perdere, d’immersione nella natura più selvaggia. Posti limitati.

PROGRAMMA

1° Giorno: sabato 17 settembre 2022

La Difesa di Pescasseroli
Una delle caratteristiche fondamentali del Parco Nazionale d’Abruzzo sono le sue foreste. Il difficile accesso prima e la rigorosa protezione poi, hanno permesso di mantenere lembi di eccezionale valore naturalistico, con tutte le peculiarità di una foresta vetusta. L’escursione più facile che permette di visitare questa tipologia di boschi, è la Difesa di Pescasseroli. Un semplice percorso ad anello attraversa questo luogo dove è tutto un susseguirsi di alberi di enormi dimensioni, vivi, morti ma ancora in piedi, schiantati al suolo altri ancora vivi, ma ormai così vecchi da essere deperenti! Questa è la casa di alcune delle specie più caratteristiche del Parco, come il Picchio dorsobianco, la Rosalia Alpina, oltre naturalmente, all’Orso marsicano.

Difficoltà percorso: T (Turistico)
Lunghezza percorso: 6 km
Dislivello: 100 m.
Durata percorso: 3 h soste escluse

Ore 17
Trasferimento in macchina per i luoghi di appostamento per l’osservazione dei Cervi
Serata dedicata all’ascolto e all’osservazione dei Cervi in amore
Rientro in Hotel, Cena e pernottamento.

 

2° Giorno: domenica 18 settembre 2022

Passeggiata in Val Fondillo
Una classica passeggiata in una delle valli più belle del Parco. Partendo dall’ex segheria di Opi, si percorre una carrareccia che costeggia il corso del fiume Fondillo, un’affluente del Sangro. Le sue acque limpidissime scorrono in un ambiente integro e selvaggio, tra salici centenari e prati. Tutto intorno si sviluppano bellissimi massicci montuosi, come quello della Camosciara e della Serra delle Gravare! Proseguendo il percorso, sempre lungo la carrareccia, si arriva a costeggiare una delle antiche foreste del Parco, protette come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: la foresta di Cacciagrande. Il nostro giro finisce in una bella radura dove sorge il rifugio dell’Acquasfarnatara. Rientro sullo stesso percorso dell’andata.

Difficoltà percorso: T (Turistico)
Lunghezza percorso: 12 km
Dislivello: m. 120
Durata percorso: 4 ore soste escluse

Pomeriggio, passeggiata per i sentieri intorno a Villetta Barrea, il paese dei Cervi.
Per chi lo desidera sarà possibile finire con un ultimo appostamento serale, sulla via del ritorno per provare a vedere ancora qualche animale del parco!!
Informazioni tecniche

Guida Ambientale Escursionistica
Alessandro Ammann, Guida Ambientale Escursionistica professionista associata a LAGAP (TESSERA NUMERO 338)

EQUIPAGGIAMENTO
Abbigliamento e scarpe da trekking, bastoncini da trekking, abbigliamento antipioggia, torcia o lampada frontale, pranzo al sacco del sabato, zaino, acqua (almeno 1,5 lt a testa), fischietto, piccolo snack e integratori a base di sali minerali. Binocolo e macchinetta fotografica, consigliati. Tutto il necessario per pernottare (pigiama, cambio etc)
DISPOSITIVI ANTI-COVID19 OBBLIGATORI. Tutto il necessario in base alle normative vigenti al momento della partenza

🐶 ANIMALI AL SEGUITO NON AMMESSI

La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti

Quando percorri un sentiero fai in modo che chi viene dopo di te non si accorga del tuo passaggio

ALLOGGIO: Hotel Bamby
L’Hotel Bamby si trova nei pressi di una pineta verdeggiante, a Pescasseroli, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo. La struttura fornisce camere con bagno interno, la biancheria da letto e da bagno, il kit di cortesia. Nelle camere è presente il frigo e il phon, oltre alle TV ma non avremo tempo per quella . I pasti sono serviti nel ristorante dell’hotel con menù a scelta e possibilità di menù per intolleranti e allergici.

COSTI A PERSONA

Camera doppia o matrimoniale: € 127
Supplemento per doppia uso singola: € 25 (max 5 camere singole prenotabili)
I prezzi si intendono a persona, per 1 notte in mezza pensione con pranzo al sacco della domenica

Il pacchetto include:
Sistemazione presso Hotel Bamby in camere con bagno
Trattamento di mezza pensione e pranzo al sacco del secondo giorno, bevande incluse
Guida Ambientale Escursionistica per l’intera durata del viaggio
Assicurazione base assistenza medico bagaglio

Il pacchetto non include

Tassa di soggiorno (1€)
Spostamenti
Pranzo al sacco del primo giorno
Tutto ciò non espressamente indicato in “Il pacchetto include”

La realizzazione del programma è soggetta all’iscrizione di almeno 10 partecipanti

PRENOTAZIONI ENTRO E NON OLTRE IL 20 AGOSTO 2022

Per la conferma si richiede il pagamento dell’acconto pari a 50% delle Quota mentre il saldo deve essere versato entro il 20 agosto

✍️ PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

AGENZIA DI VIAGGI “IL CIRCOLO DEGLI ESPLORATORI”

Via dei Servi, 25 – 52037 – SANSEPOLCRO (AR)
Tel. 0575750000
Cell 3396638667
mail: info@circoloesploratori.it

LE INFORMAZIONI PRESENTI SU QUESTO SITO SONO STATE FORNITE DALL’AGENZIA A SCOPO PUBBLICITARIO.

WhatsApp chat